Comenius

PROGRAMME

Indice
Impronta ecologica
Pagina 2
Pagina 3
Tutte le pagine

La presenza dei gas serra negli strati alti della stratosfera terrestre comporta che parte del calore irradiato viene riflesso verso la superficie terrestre, piuttosto che trasmesso nello spazio esterno, come mostrato nella figura qui sotto.



Il flusso solare che mostra gli effetti dei gas ad serra

Il Metano ha un impatto sul riscaldamento molto più forte dell’anidride carbonica anche se una ha una emivita molto più breve. E 'il costituente principale del gas naturale, uno dei nostri principali combustibili fossili, largamente utilizzato per il riscaldamento dell’acqua e sempre più per la generazione di energia elettrica. Quando viene bruciato, il metano si combina con l'ossigeno per formare biossido di carbonio (CO2) e vapore acqueo, che è anche un gas serra.

Ossidi di azoto hanno anche un impatto sul riscaldamento molto più forte dell’anidride carbonica e vengono rilasciate naturalmente da batteri, la digestione dei ruminanti come le mucche e nella combustione dei combustibili fossili.

Gas fluorurati hanno il massimo impatto del riscaldamento e sono una famiglia di sostanze chimiche di sintesi utilizzati principalmente come refrigeranti dei condizionatori d'aria e frigoriferi. Questi prodotti chimici sono in fase di esaurimento da accordi internazionali e sono stati sostituiti da composti naturali a basso impatto del riscaldamento globale e basso potenziale di riduzione dell'ozono. Questi composti sono gli idrocarburi come il biossido di butano, ammoniaca e carbonio.

disclaimer



 

Search

Language Selection

Find us on